Dreamywear 4 Real Life & Much More

Istruzioni per comunicare con gli uomini

Istruzioni per comunicare con gli uomini

Ti capita spesso di chiedere o dire cose ad un uomo e non ottenere il risultato sperato? Sicuramente si! Questo succede perché la tua comunicazione non è sulla stessa lunghezza d’onda della sua.

In breve.. il tuo cervello funziona diversamente dal suo. Non lo sapevi? Lo immaginavi soltanto o pensavi fosse una leggenda o un modo di dire? No.. è proprio così, è scientificamente provato: le connessioni neuronali sono diverse. Mentre i nostri due emisferi, destro e sinistro, dialogano continuamente tra loro, quelli degli uomini no.. sono fatti così.. tendono a non mischiare la razionalità con il cuore.

Ma cosa c’entra questo con il nostro modo di esprimerci? Il fatto è che quando facciamo delle richieste o diciamo delle cose, pensando che loro le interpretino, capiscano il sottointeso, facciamo un grosso errore.

L’uomo ha bisogno di comandi semplici e finalizzati.

Quindi se vuoi ottenere qualcosa, semplicemente devi chiederlo, in maniera diretta e inequivocabile. Comunicare tramite azioni, o domande indirette, metafore, esempi, parafrasi e quant’altro solitamente adottiamo, anche strategicamente, con loro non è efficace.

Mi spiego meglio.

Hai sete. Bene, inutile chiedergli, mentre magari state guardando un film davanti alla tv, se lui ha sete, e sperare che con questa domanda lui capisca che sia tu quella bisognosa di acqua e che si alzi, vada in cucina, prenda un bicchiere, lo riempia e te lo porti.

Ma ci hai pensato bene? Tu chiedi a lui se ha sete e pretendi che la sua riposta sia quella di mettere in campo tutta una serie di azioni per fare un qualcosa che non gli è stato nemmeno chiesto?

La tua, è una domanda che il suo cervello registrerà in maniera elementare. La sua risposta sarà assolutamente in linea con la stimolo ricevuto “No, non ho sete”. Fine.

L’informazione corretta che devi passargli invece è un’altra: Amore, ho molta sete, mi porteresti un bicchiere d’acqua? …Insomma, vuoi bere? Chiedigli di portarti l’acqua. Hai un bisogno? Fai una richiesta diretta che comporti la soddisfazione del tuo bisogno, senza ombre di dubbio.

Vuoi che ti lavi la macchina? Inutile lamentarsi con lui del fatto che la tua macchina è sporca e che dovresti pulirla, ma non hai tempo perché e bla bla bla.  Stai sprecando fiato e perdendo tempo. Chiediglielo, senza mezzi termini, senza giri di parole, con frasi brevi ed elementari, senza possibilità di incomprensioni e svicolamenti.

In linea più generale, abituati a comunicare con il tuo lui, ma anche con tutti gli altri uomini, in modo semplice e diretto se vuoi che facciano delle cose per te.

Applica le istruzioni e facci sapere come è andata![:]

it en