Il giorno più bello

Il giorno più bello

L’abito da sposa merita indubbiamente un posto di eccezione nella storia degli abiti femminiliIl vestito da sogno per eccellenza, ognuno di noi lo immagina proprio per quel giorno.

Oggetto del desiderio  sin dall’infanzia, portatore di significati simbolici, dalla purezza alla fertilità, a seconda della nazionalità della sposa e testimone dello scorrere del tempo, ha subito mille e più trasformazioni che lo hanno portato a essere il capo eclettico e da sogno che conosciamo oggi.

Gli abiti indimenticabili di Grace kelly, di Lady Diana, di Kate Middleton sono  bianchi come quasi tutti quelli delle spose occidentali; ma nel resto del mondo come  si vestono le spose, in  quel magico giorno?

C’è chi indossa una lunga tunica abbinata a preziose stoffe colorate e chi un copricapo dorato, chi si fa dipingere il viso di bianco e chi porta una cintura rossa legata alla vita in segno di buon auspicio, chi indossa sul capo una vera corona.

Insomma, l’abito nuziale dice tutto di una cultura, delle tradizioni, delle usanze e delle credenze religiose.

Qui oggi citiamo solo brevemente alcuni abiti della tradizioni di alcune parti del mondo, ma questo argomento sarebbe da approfondire per conoscere la storia di altre culture e di altre donne, che seppur lontane, sono tutte noi!

Il primo posto è doveroso  riservarlo all’abito da matrimonio più importante nel mondo, dichiarato Patrimonio dell’Umanità;   quello Algerino di Tlencem. La donna è ricoperta dalla testa ai piedi di perle.

Traditional Algerian Wedding Dress (web)Ma che dire degli abiti da sposa indiani? Sono davvero unici . Nell’India più settentrionale, l’abito da sposa tradizionalmente è il sari di colore rosso, una tunica lunga abbinata a preziose stoffe dai colori vivaci ed arricchita da ricami e accessori come pietre e cristalli. La sposa è coperta dalla testa ai piedi con sedici tipi di ornamenti, un simbolo di femminilità legata alla dea Lakshmi, dea della bellezza, della fertilità e della prosperità secondo la cultura indù; le mani non si sottraggono alle decorazioni e sono tutte disegnate con l’henne’. Il risultato è di straordinaria ricchezza.

Indian Traditional Wedding Dress (web)

L’abito rosso è tradizionale anche in Cina , qui la sposa cambia abito tre volte nella giornata, e il momento più importante della festa è quello della cerimonia del the , dove gli sposi preparano e porgono il the ai reciproci genitori per ringraziamento dell’aiuto che hanno dato a loro nella crescita e nell’aiuto ricevuto per la loro nuova famiglia.

Traditional wedding Chinese Dress (web)

In Mongolia il giorno prima delle nozze, lo sposo va a casa della sposa per portare dei doni al padre di lei.

Mongolian Traditional Wedding Dress (web)

Tradizionalmente si regalavano animali, e soprattutto un vaso di colla, per simbolizzare il forte legame tra sposo e sposa, indissolubile. Per quanto riguarda abito e gioielli, la sposa è  ornata con un copricapo ricco di perle e pietre, un vero monumento.. “La ragazza è bella come le nuvole bianche e il ragazzo è coraggioso come l’aquila del deserto di gobi. Noi auguriamo eterno amore tra la sposa e lo sposo e felicità per tutta la vita” ( questa l’antica frase di buon augurio agli sposi in Mongolia).

Pictures from web 

 

 

Italiano Inglese