Dreamywear 4 Real Life & Much More

Il tulle. Un tessuto magico…. “Must have” del tuo guardaroba

Il tulle. Un tessuto magico…. “Must have” del tuo guardaroba

Cover – Maria Khoreva dancer | Photography by Ira Yakovleva

Rinnova il tuo guardaroba non più solo con tessuti rigidi e capi dalle forme già definite, scegli la magia di un tessuto che fa sognare…

Il tulle con le sue trasparenze e la sua leggerezza viene spesso utilizzato per dare vita a creazioni da vera principessa, così sospese tra fantasia e realtà, che raramente potrebbe capitarci di indossare.

Esiste però un’altra versione di questo fantastico materiale, che mantiene intatto tutto il suo fascino e credetemi, ne regala anche, ed è il tulle elasticizzato: esalta le forme del corpo femminile fasciando con leggerezza e comfort.

La magia del tulle è tale da farci immaginare che sia sempre esistito: evanescenza, leggerezza ed eleganza appartengono infatti all’immagine collettiva di archetipo della bellezza.

Le donne nella Grecia antica già indossavano mantelli di velo leggero e trasparente, fissati sul capo con fiori d’arancio, anticipando le nostre spose più romantiche, ma fu inglese la prima sposa in tulle: la Regina Vittoria nel 1840 andò all’altare con un candido e vaporoso abito ornato di merletti: da allora che il tulle diventa sinonimo di abito da sposa. Nacque poi il vestito di tulle per eccellenza, il costume indossato dalle ballerine classiche: il famoso tutù, composto da strati e strati di leggero tulle.

Nel 1954, Grace Kelly, inaugura il tulle nell’abbigliamento contemporaneo, indossando, il vestito bianco e nero nel film “La finestra sul cortile” diretto da Hitchcock, composto da una gonna che si ispirava allo stile delle ballerine, drappeggiata e lunga sino a metà polpaccio, realizzata con strati di chiffon e tulle.

Mentre nel pret a porter, il tulle è stato introdotto solo negli anni 80, dal famoso couturier Jean Paul Gaultier, grazie anche alla ricerca di Anna Maria Fuzzi, che lo ha proposto per tutte le occasioni.

Le tendenze attuali fanno del tulle il must della stagione autunno inverno 2018.

Valentino punta sulla sensualità e alla  trasparenza del tulle; una pioggia di paillettes illumina gli abiti nude di Dior, che nelle ultime stagioni hanno imperato su tutti i red carpet; e c’è chi alla magia del tulle unisce quella del plissé o delle ruche (J Mendel, Alberta Ferretti).

 

Shooting FUZZISHOP

Femminilità e romanticismo ispirano molti stilisti che continuano ad usare questo meraviglioso materiale leggero, fluttuante e romantico.

Fuzzi, storica Azienda del Made in Italy, ha reso questo incredibile materiale, il protogonista indiscusso delle sue creazioni, producendo da quasi 30 anni collezioni intere, solo in  tulle elasticizzato, creando abiti da sogno per la vita vera e incontrando il favore di un numero sempre più importante di donne in carriera o mamme tout court, che ne apprezzano la praticità, il confort e la femminilità.

Perché il sogno non abbia mai fine.

it en