Tendenze autunnali: l’animalier

Tendenze autunnali: l’animalier

Chic, glamour, bon ton, pop, soft, provocatorio, lussurioso; l’animalier affascina da sempre molti designers,  grazie alle sue molteplici identità.

Considerato uno dei capisaldi del fashion system è oggi definito da molti “the new black”, per il suo utilizzo smodato;  l’animalier è presente sulle passerelle dal 1947 e  a tutt’oggi non stanca mai!

Ripresentato in molte varianti, questo trend  non conosce stagioni e sarà, ancora una volta,  uno dei protagonisti del prossimo autunno/inverno e certamente la tendenza moda  più impetuosa dell’autunno inverno 2018.

Diversi stili

I motivi di tigri, zebre, leopardi e pitoni hanno ispirato le collezioni Prefall di molti designer, generando nuove identità da indossare in una vera giungla urbana.

Il maculato diventa fluorescente nei capi di maglieria di Stella McCartney o in tonalità punk, come il giallo e il blu elettrico,  da indossare insieme al tartan  per Ermanno Scervino.

Ancora leopardo in tinte naturali sugli abiti  jacquard di Versace, o desaturato negli outfits  grigi e neri dall’allure senza tempo di Christian Dior.

Ora care amiche del blog,  per non farci mancare nulla, vogliamo indossare anche noi il leopardo??

Allora scegliamolo su un tessuto glamour come  il tulle, così saremo avvolte dalla morbidezza. Inoltre scegliendo il fascinoso tulle elasticizzato che aderisce alla  pelle e  rende femminili , saremio contemporaneamente  selvagge, feline e sexy… !!!!!!

Un suggerimento?  Cercatelo sul sito di vendita online di Fuzzi, ma  affrettatevi  è stato appena esposto e si stanno  già esaurendo le scorte….   evidentemente  altre donne la pensano come noi!

Italiano Inglese